Cronaca

Avvocato colpito da malore in tribunale

Avvocato colpito da malore in tribunale
Cronaca 11 Gennaio 2018 ore 13:35

Un giovane avvocato milanese è stata soccorso ieri mattina in tribunale dai sanitari del “118” dopo che ha avvertito un malore mentre si trovava nel corridoio davanti all’aula delle udienze del primo piano in attesa di essere chiamato con il suo cliente. All’improvviso il legale si è accasciato e ha spiegato a chi gli stava accanto di avvertire un forte dolore nella parte sinistra del torace. E’ stato quindi adagiato su una panca ed è stato chiesto l’intervento di un’ambulanza. In attesa del suo arrivo è giunto in aiuto il giudice Pietro Brovarone, volontario della Croce Rossa e Croce Bianca da una quindicina d'anni. Per fortuna il giovane avvocato non ha mai perso i sensi. I sanitari del “118” sono arrivati in una manciata di minuti. Il medico dell’equipe ha effettuato una rapida visita direttamente sul posto, poi il paziente è stato portato al Pronto soccorso per essere sottoposto a tutti gli esami di rito.
V.Ca.

Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola

Un giovane avvocato milanese è stata soccorso ieri mattina in tribunale dai sanitari del “118” dopo che ha avvertito un malore mentre si trovava nel corridoio davanti all’aula delle udienze del primo piano in attesa di essere chiamato con il suo cliente. All’improvviso il legale si è accasciato e ha spiegato a chi gli stava accanto di avvertire un forte dolore nella parte sinistra del torace. E’ stato quindi adagiato su una panca ed è stato chiesto l’intervento di un’ambulanza. In attesa del suo arrivo è giunto in aiuto il giudice Pietro Brovarone, volontario della Croce Rossa e Croce Bianca da una quindicina d'anni. Per fortuna il giovane avvocato non ha mai perso i sensi. I sanitari del “118” sono arrivati in una manciata di minuti. Il medico dell’equipe ha effettuato una rapida visita direttamente sul posto, poi il paziente è stato portato al Pronto soccorso per essere sottoposto a tutti gli esami di rito.
V.Ca.

Leggi di più sull'Eco di Biella in edicola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter