Cronaca

Avevano i sedili posteriori dell’auto adibiti ad alcova

Avevano i sedili posteriori dell’auto adibiti ad alcova
Cronaca 04 Dicembre 2017 ore 13:39

Quando i poliziotti di una volante hanno fermato l’auto di quella coppia, un uomo e una donna residenti in Abruzzo, hanno faticato a credere ai propri occhi: il retro della vettura era adibito a piccola alcova. Il sedile posteriore della vettura, una Mercedes, era stato abbassato per far spazio a un letto da una piazza e mezza, i vetri erano stati oscurati con dei teli neri e c’erano diverse confezioni di profilattici. I due, C.I., 48 anni, e la consorte, D.M., 29 anni, già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati uniti di foglio di via obbligatorio.

Quando i poliziotti di una volante hanno fermato l’auto di quella coppia, un uomo e una donna residenti in Abruzzo, hanno faticato a credere ai propri occhi: il retro della vettura era adibito a piccola alcova. Il sedile posteriore della vettura, una Mercedes, era stato abbassato per far spazio a un letto da una piazza e mezza, i vetri erano stati oscurati con dei teli neri e c’erano diverse confezioni di profilattici. I due, C.I., 48 anni, e la consorte, D.M., 29 anni, già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati uniti di foglio di via obbligatorio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter