Cronaca

Automobilista di 20 anni non si ferma all'alt dei carabinieri

Automobilista di 20 anni non si ferma all'alt dei carabinieri
Cronaca 16 Aprile 2016 ore 13:38

Si sono mosse le forze dell'ordine di mezza biella per dare la caccia all'automobilista che, ieri mattina, non si è fermato all'alt dei carabinieri. Il posto di controllo era in via Rigola. L'automobilista in questione è un ragazzo di 20 anni di Ponderano che si trovava al volante di una Lancia Y.
Quando non ha rispettato l'alt, oltre ai militari, sono state messe in allerta pattuglie della polizia e della Guardia di finanza.
Alla fine il giovane, che prima d'ora non aveva mai avuto nessun tipo di problema con la giustizia, ha chiamato spontaneamente il 112 spiegando che non si era fermato perché aveva paura di finire nei guai, visto che l'assicurazione della sua auto era quasi scaduta.
La patente gli è stata ritirata ed è stato multato.

Si sono mosse le forze dell'ordine di mezza biella per dare la caccia all'automobilista che, ieri mattina, non si è fermato all'alt dei carabinieri. Il posto di controllo era in via Rigola. L'automobilista in questione è un ragazzo di 20 anni di Ponderano che si trovava al volante di una Lancia Y.
Quando non ha rispettato l'alt, oltre ai militari, sono state messe in allerta pattuglie della polizia e della Guardia di finanza.
Alla fine il giovane, che prima d'ora non aveva mai avuto nessun tipo di problema con la giustizia, ha chiamato spontaneamente il 112 spiegando che non si era fermato perché aveva paura di finire nei guai, visto che l'assicurazione della sua auto era quasi scaduta.
La patente gli è stata ritirata ed è stato multato.

Seguici sui nostri canali