Cronaca
la sentenza

Autista dell’Atap a processo per aver discriminato un disabile

Pm chiede la condanna, il giudice lo assolve.

Autista dell’Atap a processo per aver discriminato un disabile
Cronaca 12 Maggio 2022 ore 09:00

Era accusato d’aver discriminato un ragazzo nordafricano disabile, peraltro costretto sulla sedia a rotelle. Di non averlo fatto salire sull’autobus di linea che stava conducendo come autista dell’Atap per non aver azionato l’apposita pedana.

Autista dell’Atap a processo

Un’accusa infamante per la quale, ieri mattina, durante il processo, il Pubblico ministero ha chiesto la condanna per l’imputato che, peraltro, grazie ai filmati registrati dalle telecamere del bus, era stato già scagionato a suo tempo in un batter d’ali nel corso dell’indagine disciplinare interna promossa dall’azienda dei trasporti.

Assolto

Al termine del processo, il giudice, Eleonora Saccone, ha accolto la tesi del difensore, avvocato Andrea Conz, e ha assolto l’autista dell’Atap.

V.Ca.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter