Menu
Cerca
Massima attenzione

Attenzione! Torna la truffa del finto tecnico dell’aquedotto

Stavolta hanno fatto... un buco nell’acqua in ben tre occasioni. L’allerta deve comunque restare massima.

Attenzione! Torna la truffa del finto tecnico dell’aquedotto
Cronaca Basso Biellese, 03 Dicembre 2020 ore 10:30

Attenzione! Torna la truffa del finto tecnico dell’aquedotto. Stavolta hanno fatto… un buco nell’acqua in ben tre occasioni. L’allerta deve comunque restare massima.

 Torna la truffa del finto tecnico dell’aquedotto

Stavolta i finti tecnici dell’acquedotto hanno fatto… un buco nell’acqua in ben tre occasioni. L’allerta deve comunque restare massimo. Sono state infatti ben tre le potenziali vittime che hanno cacciato il finto tecnico e un suo complice e un secondo dopo hanno telefonato al “112”. Il lavoro di informazione delle forze dell’ordine e, nei paesi, dei Carabinieri, sta dunque dando i frutti sperati. il primo tentativo di truffa andato a vuoto è avvenuto l’altro giorno a Cavaglià. Si sono presentati alla porta di una pensionata due brutti ceffi: «Siamo tecnici dell’acquedotto, fobbiamo individuare dell’acqua radioattiva», ha esordito uno dei due. La padrona di casa non ha però voluto aprire e i due sono stati pertanto costretti ad andarsene. Due i tentativi di truffa registrati anche a Zimone l’altra mattina, in due case limitrofe. I due finti tecnici hanno cercato di convincere ad aprire un pensionato di 79 anni e una donna di 54 anni. Nessuno dei due li ha fatti entrare e anzi, l’uomo, li ha persino mandati via in malo modo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli