la ripresa

Asili nido, ripresa senza intoppi. Da giovedì riparte anche la mensa. Tutti i dettagli

In mattinata il sindaco Claudio Corradino e l’assessore all’Istruzione Gabriella Bessone hanno voluto portare un augurio al nuovo anno dei nidi.

Asili nido, ripresa senza intoppi. Da giovedì riparte anche la mensa. Tutti i dettagli
Biella Città, 08 Settembre 2020 ore 13:50

Asili nido, ripresa senza intoppi. Da giovedì riparte anche la mensa. Tutti i dettagli. In mattinata il sindaco Claudio Corradino e l’assessore all’Istruzione Gabriella Bessone hanno voluto portare un augurio al nuovo anno dei nidi.

Asili nido, ripresa senza intoppi

Dopo quasi sette mesi di stop forzato, complice il lockdown e il periodo di vacanze estive, nella giornata di oggi 98 bambini hanno fatto rientro nei quattro asili nido attivi della Città di Biella. I primi due giorni, oggi e domani, saranno contraddistinti da una fase di inserimento alla presenza dei genitori e con l’introduzione della novità della suddivisione in “bolle” da sei bambini ciascuna. In mattinata il sindaco Claudio Corradino e l’assessore all’Istruzione Gabriella Bessone hanno voluto portare un augurio al nuovo anno dei nidi, che è iniziato nel rispetto di tutti i protocolli sanitari nonostante le inevitabili difficoltà con cui si trova a fare i conti il personale dipendente. Le prime “bolle” hanno fatto esordio nella fascia oraria 8,30-10 e a seguire gli altri gruppi dalle 10,15 del mattino. A partire da giovedì ai nidi entreranno in funzione il servizio mensa e dormitorio.

Stamane il primo cittadino e l’assessore all’Istruzione hanno portato il loro saluto a insegnanti, genitori e bambini dell’asilo nido Lidia Lanza di via delle Roggie. Una struttura moderna, che si è subito attrezzata con nuovi spazi in rispetto di tutte le norme anti-covid.

I 98 bambini presenti da oggi avevano già frequentato i nidi della città durante lo scorso anno. A questi saranno inseriti, a partire dal prossimo lunedì, 35 nuovi iscritti aventi diritto in base ai criteri di assegnazione per la nuova lista d’attesa. Al momento nella lista restano 82 richieste inevase, che in base ai requisiti pronti ad essere approvati in giunta nei prossimi giorni potranno beneficiare del bonus “Nidi Città di Biella”. Le famiglie potranno spendere il voucher presso strutture private della città e anche dei comuni limitrofi. A bilancio è previsto un contributo di circa 45 mila euro a favore delle famiglie, a breve saranno comunicati criteri e modalità per l’accesso.

Gli asili nido riaperti da oggi sono quattro (Masarone, Chiavazza, Pavignano e via delle Roggie), mentre come precedentemente comunicato la quinta struttura (Vernato) è attualmente in fase di ristrutturazione.

Dice l’assessore all’Istruzione Gabriella Bessone: “Sono soddisfatta, il primo step è partito senza intoppi ed è una grande gioia rivedere i sorrisi dei bambini e delle mamme che hanno potuto verificare il grande lavoro svolto dalle educatrici per garantire ai loro figli la massima sicurezza. Sempre in accordo le famiglie, inoltre, il servizio mensa e di conseguenza il tempo pieno per chi lo ha richiesto è garantito a partire da giovedì. Al momento le adesioni alla mensa sono piuttosto limitate, perché molti genitori hanno preferito attendere qualche giorno per dare la possibilità ai bimbi un inserimento graduale”.  

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno