Cronaca

Arresti per droga

Arresti per droga
Cronaca 22 Dicembre 2012 ore 17:41

Sono due gli arresti eseguiti nella giornata di martedì dai carabinieri, uno su ordine della Procura, l’altro richiesta dal magistrato di sorveglianza di Vercelli nei confronti di un uomo di Pralungo che ha violato la misura alternativa degli arresti domiciliari.

Il primo arresto.  Il primo a finire in carcere, nel pomeriggio, è stato Youssoufi Nourredine, 32 anni, di Magnano, origini marocchine, ospite della comunità “Il Punto”. All’uomo è stato notificato dai carabinieri del Nucleo radiomobile un ordine di carcerazione emesso dalla Procura in quanto deve scontare una pena residua di quattro anni e 14 giorni di reclusione per reati in materia di droga commessi tra il 2005 e il 2007. Gli è stata pertanto sospesa la misura alternativa della detenzione ed è stato portato  nel carcere di viale dei Tigli.
 
Violate le prescrizioni. Il magistrato di sorveglianza ha invece sospeso la misura alternativa degli arresti domiciliari a Pietro Pullano, 46 anni, di Pralungo, che il 13 dicembre scorso avrebbe violato la restrizione come avrebbero accertato i carabinieri nel corso di uno dei tanti controlli che vengono effettuati con cadenza quasi giornaliera. Anche a Pullano è stato notificato l’ordine di arresto ed è finito in carcere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter