Menu
Cerca

Arrestato dai carabinieri viene trovato a spasso un’ora dopo dalla Polizia

Arrestato dai carabinieri viene trovato a spasso un’ora dopo dalla Polizia
Cronaca 13 Febbraio 2016 ore 10:57

Nonostante dovesse osservare la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e gli fosse quindi vietato di frequentare pregiudicati e imposto di non uscire dal comune in cui vive, è stato trovato insieme a un amico che di guai con la giustizia ne aveva avuto parecchi. E’ stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri del nucleo investigativo di Biella, Naim Ouachid, 21 anni, che vive in città. Il giovane è un volto già più che noto alle forze dell’ordine. Trovato a spasso ai Giardini di via Lamarmora insieme a un amico, anche lui poco raccomandabile, è stato controllato e messo agli arresti in casa. Nonostante l’arresto e i domiciliari, poche ore più tardi la Polizia lo ha di nuovo trovato a spasso e portato in Questura.
Nei confronti dell’amico, Simone F., 40 anni, anche lui sottoposto a sorveglianza speciale, è scattata soltanto la denuncia.

Nonostante dovesse osservare la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno e gli fosse quindi vietato di frequentare pregiudicati e imposto di non uscire dal comune in cui vive, è stato trovato insieme a un amico che di guai con la giustizia ne aveva avuto parecchi. E’ stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri del nucleo investigativo di Biella, Naim Ouachid, 21 anni, che vive in città. Il giovane è un volto già più che noto alle forze dell’ordine. Trovato a spasso ai Giardini di via Lamarmora insieme a un amico, anche lui poco raccomandabile, è stato controllato e messo agli arresti in casa. Nonostante l’arresto e i domiciliari, poche ore più tardi la Polizia lo ha di nuovo trovato a spasso e portato in Questura.
Nei confronti dell’amico, Simone F., 40 anni, anche lui sottoposto a sorveglianza speciale, è scattata soltanto la denuncia.