Dalla Guardia di finanza

Arrestato con 700 grammi di eroina

In carcere Stefano Bottone fermato mentre stava rientrando dopo un rifornimento.

Arrestato con 700 grammi di eroina
Biella Città, 11 Settembre 2020 ore 13:00

Arrestato con 700 grammi di eroina.

Dalla Guardia di finanza

Duro colpo allo spaccio biellese da parte della Guardia di finanza di Biella. L’altro giorno i militari delle Fiamme gialle hanno arrestato Stefano Bottone, 29 anni, del Villaggio La Marmora, già noto alla giustizia per reati minori. E’ stato fermato mentre stava tornando a Biella con un carico di 700 grammi di eroina: un vero colpaccio per i finanzieri biellesi che sono andati comunque a colpo sicuro, segno che l’arresto è l’epilogo di una delle tante indagini da incorniciare.

Resta in galera

Il giudice ha convalidato stamattina l’arresto di Bottone che rimarrà in carcere.  Il riserbo sui contorni dell’operazione è per ora assoluto, segno che potrebbero esserci all’orizzonte nuovi sviluppi.

Riserbo assoluto

Resta da capire se come per tutti gli altri casi risolti dai finanzieri biellesei, anche Stefano Bottone aveva da poco fatto rifornimento nella zona del “triangolo dello spaccio” del Milanese oppure nei boschi della provincia di Novara. Quando ha superato i confini della Provincia, Bottone è stato fermato e, nel corso della perquisizione, sono sbucati i 700 grammi di eroina destinati alla piazza biellese dello spaccio.

Anche tra i giovani

A differenza del passato, l’eroina non viene più iniettata bensì spesso e volentieri fumata. E i nuovi adepti, tra i giovani e giovanissimi, sarebbero in numero crescente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno