Violazione della legge

Armi trasportate e detenute in modo irregolare: denunciato dalla Polizia

Controllo a sorpresa: sequestrati fucili, pistole e munizioni non a norma

Armi trasportate e detenute in modo irregolare: denunciato dalla Polizia
Biella Città, 21 Aprile 2020 ore 11:06

Armi trasportate e detenute in modo irregolare: denunciato dalla Polizia.

Il trasferimento

Si è trasferito da Milano a Biella senza comunicare alla Questura lo spostamento anche di tutte le sue armi. Nel corso di un controllo mirato, i poliziotti dell’apposito ufficio hanno però scoperto l’irregolarità. Il proprietatio delle armi, un uomo di 72 anni di cui sono state fornite le iniziali G.M., è stato alla fine denunciato per la violazione della legge sulle armi.

Le accuse

E’ accusato di omesso avviso di trasporto e di mancata custodia delle stesse armi e delle munizioni detenute che, a questo punto, lo erano in modo irregolare. Tutte queste armi per cui è stata accertata la vioazione delle norme, sono state alla fine sequestrate.

L’avviso della Questura

“Con l’occasione – puntualizzano dalla Questura – si intende sensibilizzare i titolari di licenze di detenzione di armi al rispetto di tutti gli obblighi di legge”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno