Menu
Cerca

Appalto alla casa di riposo “Maria Grazia”: quattro gli indagati

Stralcio per la struttura di Lessona nell'inchiesta vercellese sulla "Punto Service".

Appalto alla casa di riposo “Maria Grazia”: quattro gli indagati
Cronaca Cossatese, 18 Agosto 2019 ore 21:32

Appalto alla casa di riposo “Maria Grazia”: quattro gli indagati. C’è anche uno stralcio relativo al bando per l’assegnazione della casa di riposo “Maria Grazia” di Lessona, con quattro indagati per i quali è stato chiesto il rinvio a giudizio, nel contesto dell’inchiesta che si è occupata della “Punto Service” di Caresanablot che, nei giorni scorsi, ha portato alla richiesta da parte della Procura di Vercelli di numerosi rinvii a giudizio. Secondo l’impianto accusatorio complessivo, ci sarebbero bandi costruiti ad hoc, gare d’appalto pilotate per la gestione di case di riposo, Ipab, enti di assistenza e beneficenza allestite su misura per la società individuata come quella vincitrice che, in molti casi, appunto, si tratterebbe proprio della Punto Service. A Cossato l’appalto se l’era aggiudicato l’Opera Pia Onlus Cerino Zegna di Occhieppo Inferiore che già gestiva senza macchia alcuna la struttura in precedenza.

TUTTI I PARTICOLARI LI POTRETE LEGGERE DOMATTINA NELL’ARTICOLO COMPLETO SU ECO DI BIELLA

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli