Cronaca

Anziano sbanda ripetutamente e finisce contro l’auto dei carabinieri

Anziano sbanda ripetutamente e finisce contro l’auto dei carabinieri
Cronaca 27 Novembre 2017 ore 15:34

Alla guida del suo Peugeot, continuava a sbattere a destra e sinistra, finendo contro i muretti che  delimitano la sede stradale. La sua guida, evidentemente pericolosa, è però stata notata da un altro automobilista, che ha chiamato i carabinieri e seguito la vettura a debita distanza per poter fornirne l’esatta posizione ai militari. E’ successo domenica a Valle Mosso.  L’automobilista pericoloso è un uomo di 74 anni che, durante la marcia, ha finito per andare a battere contro la gazzella dell’Arma che lo stava seguendo. Una volta fermato, in zona Galleria della Volpe, il pensionato è stato  accompagnato per precauzione al Pronto soccorso, dove si è giustificato dicendo che stava guidando sotto l'effetto di psicofarmaci. Sono in corso, da parte dei militari, ulteriori accertamenti: al pensionato potrebbe essere infatti presto ritirata la patente.

Sh C

Alla guida del suo Peugeot, continuava a sbattere a destra e sinistra, finendo contro i muretti che  delimitano la sede stradale. La sua guida, evidentemente pericolosa, è però stata notata da un altro automobilista, che ha chiamato i carabinieri e seguito la vettura a debita distanza per poter fornirne l’esatta posizione ai militari. E’ successo domenica a Valle Mosso.  L’automobilista pericoloso è un uomo di 74 anni che, durante la marcia, ha finito per andare a battere contro la gazzella dell’Arma che lo stava seguendo. Una volta fermato, in zona Galleria della Volpe, il pensionato è stato  accompagnato per precauzione al Pronto soccorso, dove si è giustificato dicendo che stava guidando sotto l'effetto di psicofarmaci. Sono in corso, da parte dei militari, ulteriori accertamenti: al pensionato potrebbe essere infatti presto ritirata la patente.

Sh C

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter