Menu
Cerca

Anziana picchiata a sangue e rapinata

Anziana picchiata a sangue e rapinata
Cronaca 02 Gennaio 2016 ore 01:23

BIELLA - Ancora una rapina in pieno giorno al Piazzo ai danni di una pensionata. Vittima di quello che è ormai il terzo caso in due mesi è una donna di 68 anni, residente al Villaggio La Marmora, attualmente ricoverata nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Ponderano, in attesa di essere operata al femore.

Nella mattinata di mercoledì l’anziana stava andando a pranzo dalla sorella, che abita in corso del Piazzo, quando, all’arrivo della funicolare, deve essere stata presa di mira dal suo aggressore, che ha iniziato a seguirla. Una volta raggiunta l’ha colpita a calci e pugni per poi rubarle la borsetta che conteneva appena 70 euro e i documenti. Si tratterebbe di un giovane con la carnagione scura e con in testa una cuffia. E le telecamere? Sono kappaò.

Lara Bertolazzi

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 31 dicembre 2015 

BIELLA - Ancora una rapina in pieno giorno al Piazzo ai danni di una pensionata. Vittima di quello che è ormai il terzo caso in due mesi è una donna di 68 anni, residente al Villaggio La Marmora, attualmente ricoverata nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Ponderano, in attesa di essere operata al femore.

Nella mattinata di mercoledì l’anziana stava andando a pranzo dalla sorella, che abita in corso del Piazzo, quando, all’arrivo della funicolare, deve essere stata presa di mira dal suo aggressore, che ha iniziato a seguirla. Una volta raggiunta l’ha colpita a calci e pugni per poi rubarle la borsetta che conteneva appena 70 euro e i documenti. Si tratterebbe di un giovane con la carnagione scura e con in testa una cuffia. E le telecamere? Sono kappaò.

Lara Bertolazzi

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 31 dicembre 2015