Menu
Cerca
la denuncia

Ancora un’aggressione in carcere a Biella: detenuto tira pugno a poliziotto

A comunicarlo Cisl Fns: "Recidivo, non sono state attivate le procedure di trasferimento previste".

Ancora un’aggressione in carcere a Biella: detenuto tira pugno a poliziotto
Cronaca 27 Febbraio 2021 ore 11:38

Nella giornata di ieri, venerdì 26 febbraio 2021, un poliziotto penitenziario di servizio al padiglione Oropa, è stato aggredito da un detenuto.

Il fatto

Un poliziotto penitenziario di servizio al padiglione Oropa è stato aggredito da un detenuto di nazionalità nigeriana con un pugno in pieno volto.

A comunicarlo la Segreteria CISL FNS Piemonte Orientale:

“Sembrerebbe che lo stesso detenuto si era reso responsabile, mesi addietro, di un’altra aggressione nei confronti di altro poliziotto e nonostante questo grave atto, l’amministrazione penitenziaria non ha attivato le procedure di trasferimento previste in questi casi.
Ormai le aggressione fisiche nei confronti dei poliziotti nelle carceri è diventato purtroppo un fenomeno inarrestabile, i poliziotti penitenziari hanno diritto di svolgere il proprio turno di servizio in totale sicurezza. Speriamo che almeno
questa volta il soggetto resosi responsabile dell’aggressione a due poliziotti in pochi mesi, venga trasferito finalmente in altro istituto. Auguriamo una pronta guarigione al collega vittima dell’aggressione e speriamo che la nuova Ministra della Giustizia ponga la giusta attenzione alle problematiche dei penitenziari italiani”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli