la conferma del sindaco

Anche a Coggiola c’è una vittima. Era positiva al coronavirus

Una persona residente a Coggiola, ricoverata all'Ospedale, non ce l'ha fatta ed è stato trovato positivo al coronavirus.

Anche a Coggiola c’è una vittima. Era positiva al coronavirus
Valli Mosso e Sessera, 23 Marzo 2020 ore 09:40

Anche a Coggiola c’è una vittima. Era positiva al coronavirus.

L’annuncio del sindaco

La comunicazione è arrivata ieri sera, domenica 22 marzo 2020, su Facebook da parte del sindaco di Coggiola, Gianluca Foglia Barbisin: “Stasera è giunta la conferma che una persona residente in Coggiola ricoverata all’Ospedale non ce l’ha fatta ed è stato trovato positivo al coronavirus. Non si tratta della persona di cui avevo dato notizia nei precedenti comunicati. La persona in questione era affetta da gravi patologie preesistenti e quindi non è azzardato ritenere che il covid-19 sia stato solo una concausa e non la causa della scomparsa. Dal momento che la notizia non è giunta inattesa, i prossimi congiunti erano già stati segnalati all’ASL ed a quanto mi consta non hanno avuto rapporti non protetti con altre persone negli ultimi giorni. Questa vicenda ci insegna, per chi non fosse ancora convinto, che il covid-19 può arrivare dappertutto e quindi, tutti insieme dobbiamo avere la massima accuratezza nel tenere i comportamenti ed adottare le precauzioni che permettano di evitare i contatti con le altre persone. Soprattutto alle persone anziane e/o ammalate cerchiamo tutti di fare giungere questo messaggio”.

Ringraziamenti e condoglianze

“Nell’occasione – ha concluso Foglia Barbisin – desidero ringraziare i militari della nostra caserma dei carabinieri che in questi giorni hanno fatto, ed in questo momento continuano a fare, un notevole lavoro di persuasione e controllo dei cittadini, contribuendo al mantenimento della condizione di sicurezza. Interpretando il sentimento comune si porgono sentite condoglianze ai familiari”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità