Cronaca

Altri due morti sul Monte Rosa

Altri due morti sul Monte Rosa
Cronaca 10 Agosto 2016 ore 17:09

Sono di nazionalità tedesca i due alpinisti morti stamattina sul gruppo del Monte Rosa. Si tratta di un uomo di 31 anni e di una donna di 57 che sono precipitati dalla cresta del Breithorn centrale, a circa 4mila metri di quota, per circa 150 metri mentre erano impegnati nella traversata della cresta del Breithorn centrale, un tratto che si fa in cordata. Si tratta di una delle vie più frequentate della zona, anche per la possibilità di raggiungere senza troppa fatica un "quattromila", grazie agli impianti di risalita del Breuil che salgono fino a Plateau Rosa. Una zona che centinaia di biellesi conoscono molto bene. Le cause dell'incidente sono ancora da accertare. Può darsi che uno dei due sia scivolato, trascinando con sé il compagno di cordata. Oppure potrebbe essere stata fatale una cornice di neve che si era formata a causa del brutto tempo di ieri. Le salme sono state portate all'obitorio di Champoluc, in Val d'Ayas.

Sono di nazionalità tedesca i due alpinisti morti stamattina sul gruppo del Monte Rosa. Si tratta di un uomo di 31 anni e di una donna di 57 che sono precipitati dalla cresta del Breithorn centrale, a circa 4mila metri di quota, per circa 150 metri mentre erano impegnati nella traversata della cresta del Breithorn centrale, un tratto che si fa in cordata. Si tratta di una delle vie più frequentate della zona, anche per la possibilità di raggiungere senza troppa fatica un "quattromila", grazie agli impianti di risalita del Breuil che salgono fino a Plateau Rosa. Una zona che centinaia di biellesi conoscono molto bene. Le cause dell'incidente sono ancora da accertare. Può darsi che uno dei due sia scivolato, trascinando con sé il compagno di cordata. Oppure potrebbe essere stata fatale una cornice di neve che si era formata a causa del brutto tempo di ieri. Le salme sono state portate all'obitorio di Champoluc, in Val d'Ayas.

Seguici sui nostri canali