Cronaca

Altri anziani nel mirino: rapine e truffe

Altri anziani nel mirino: rapine e truffe
Cronaca 26 Ottobre 2015 ore 10:11

Ancora anziani vittima di malviventi. A Biella una 83enne e? stata aggredita e rapinata in Costa delle Noci. «Il bandito - racconta la donna - mi ha spinta facendomi cadere per prendermi la borsa e mi ha rotto il bacino, dovro? stare a letto quattro settimane». Sono trascorsi tre giorni, ma l’anziana non si da? pace per quello che le e? successo: «Non so chi sia stato ad aggredirmi - interviene - non ho visto in faccia il rapinatore e lui non ha parlato. Ricordo che indossava un giaccone. Di sicuro era un ladro da strapazzo: mi ha rubato i soldi - circa 85 euro in contanti - e ha preso anche le monetine e gli occhiali. Ma non ha neanche provato a farsi consegnare il Rolex che tengo sempre al polso. Quello vale molto di piu?...». 

A Masserano due sconosciuti hanno derubato un anziano con la truffa delle «onde elettromagnetiche nocive che hanno contaminato le case della zona». Sono cosi? riusciti a entrare a casa del pensionato di 89 anni e a derubarlo di soldi e oggetti in oro per migliaia di euro. L’ennesima truffa ai danni di una persona anziana, e? stata messa a segno da due finti tecnici dell’Enel. «Stiamo bonificando le case, dobbiamo farlo anche con la sua altrimenti le onde elettromagnetiche potrebbero crearle problemi seri». 

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 25 ottobre 2015 

Ancora anziani vittima di malviventi. A Biella una 83enne e? stata aggredita e rapinata in Costa delle Noci. «Il bandito - racconta la donna - mi ha spinta facendomi cadere per prendermi la borsa e mi ha rotto il bacino, dovro? stare a letto quattro settimane». Sono trascorsi tre giorni, ma l’anziana non si da? pace per quello che le e? successo: «Non so chi sia stato ad aggredirmi - interviene - non ho visto in faccia il rapinatore e lui non ha parlato. Ricordo che indossava un giaccone. Di sicuro era un ladro da strapazzo: mi ha rubato i soldi - circa 85 euro in contanti - e ha preso anche le monetine e gli occhiali. Ma non ha neanche provato a farsi consegnare il Rolex che tengo sempre al polso. Quello vale molto di piu?...». 

A Masserano due sconosciuti hanno derubato un anziano con la truffa delle «onde elettromagnetiche nocive che hanno contaminato le case della zona». Sono cosi? riusciti a entrare a casa del pensionato di 89 anni e a derubarlo di soldi e oggetti in oro per migliaia di euro. L’ennesima truffa ai danni di una persona anziana, e? stata messa a segno da due finti tecnici dell’Enel. «Stiamo bonificando le case, dobbiamo farlo anche con la sua altrimenti le onde elettromagnetiche potrebbero crearle problemi seri». 

Leggi di più sull'Eco di Biella di lunedì 25 ottobre 2015 
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter