La richiesta del titolare

Al Walhalla rubato cartello di divieto di sosta

L’appello lanciato dal titolare Francesco Pogni

Al Walhalla rubato cartello di divieto di sosta
Biella Città, 11 Agosto 2020 ore 13:37

Al Walhalla rubato cartello di divieto di sosta. L’appello lanciato dal titolare Francesco Pogni.

Al Walhalla rubato cartello di divieto

È sparito il cartello di divieto di sosta sempre presene fuori dal bar Walhalla. Lo annuncia il titolare, Francesco Pogni, che ne dà notizia su Facebook, chiedendone la restituzione con un post scherzoso.

“É scomparso nel pomeriggio di sabato 8 agosto – si legge- uno dei 2 cartelli di divieto di sosta che limitavano il lato esterno del dehor nelle giornate del weekend. Lo staff del Walhalla e il suo fratello gemello ne sentono molto la mancanza. Se qualcuno di voi avesse notizie in merito vi preghiamo di segnalarlo al numero: 3703728029 . Speriamo e confidiamo che si sia allontanato solo per essere ospite di una festa di compleanno.🍾 Ci auguriamo di poterlo rivedere presto, confidiamo nel vostro rispetto e buon cuore. Grazie”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno