Cronaca

Al volante dell’auto con un tasso alcolico da record

Al volante dell’auto con un tasso alcolico da record
Cronaca 01 Dicembre 2017 ore 11:25

In un’annata che tendenzialmente sta facendo registrare una lieve flessione di ubriachi alla guida sanzionati dalle forze del’ordine (ma i dati si fermano a ieri e quindi manca ancora tutto il mese di dicembre) è stato stabilito da un automobilista l’ennesimo tasso record. A finire nei guai è stato Davide C., 43 anni, di Trivero, fermato nei giorni scorsi dai carabinieri per un normale controllo in quanto stava procedendo a zig zag con la sua Volkswagen Polo attirando l’attenzione degli altri automobilisti. Sul display è comparso il valore di 3 grammi di alcol per litro di sangue, ben sei volte superiore al limite massimo consentito di 0,5. La sua auto, è stata sequestrata ai fini della confisca.

V.Ca.

In un’annata che tendenzialmente sta facendo registrare una lieve flessione di ubriachi alla guida sanzionati dalle forze del’ordine (ma i dati si fermano a ieri e quindi manca ancora tutto il mese di dicembre) è stato stabilito da un automobilista l’ennesimo tasso record. A finire nei guai è stato Davide C., 43 anni, di Trivero, fermato nei giorni scorsi dai carabinieri per un normale controllo in quanto stava procedendo a zig zag con la sua Volkswagen Polo attirando l’attenzione degli altri automobilisti. Sul display è comparso il valore di 3 grammi di alcol per litro di sangue, ben sei volte superiore al limite massimo consentito di 0,5. La sua auto, è stata sequestrata ai fini della confisca.

V.Ca.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter