Cronaca

"Aiuto un incendio", ma era una pentola

"Aiuto un incendio", ma era una pentola
Cronaca 19 Maggio 2015 ore 12:06

La padrona di casa, una donna di 38 anni, è uscita e si è dimenticata la pentola sul fornello acceso. Dopo un’ora l’acqua si è consumata e ha cominciato a uscire del fumo in gran quantità al punto che tutti hanno pensato che fosse divampato un incendio nella cucina di quell’abitazione di via Pajetta a Cossato. I vicini, allarmati, hanno provato a suonare. Poi hanno chiesto aiuto ai Vigili del fuoco che sono entrati nell’appartamento. Per fortuna, hanno verificato che si trattava solo di una pentola dimenticata.

La padrona di casa, una donna di 38 anni, è uscita e si è dimenticata la pentola sul fornello acceso. Dopo un’ora l’acqua si è consumata e ha cominciato a uscire del fumo in gran quantità al punto che tutti hanno pensato che fosse divampato un incendio nella cucina di quell’abitazione di via Pajetta a Cossato. I vicini, allarmati, hanno provato a suonare. Poi hanno chiesto aiuto ai Vigili del fuoco che sono entrati nell’appartamento. Per fortuna, hanno verificato che si trattava solo di una pentola dimenticata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter