Aggredito a bottigliate dopo la partita di calcio

Aggredito a bottigliate dopo la partita di calcio
Cronaca 08 Maggio 2017 ore 15:00

E’ ancora tutto da chiarire l’incredibile episodio successo ieri a margine dell’incontro di calcio che si è disputato tra il Mongrando e il Fara Novarese. Prima la rete di recinzione del campo sportivo è stata sfondata dal pubblico, poi un ragazzo di 23 anni di Mongrando è stato aggredito da uno di 34 anni, residente in città che lo letteralmente preso a bottigliate. Il ferito, che ha riportato diverse lesioni al volto, è dovuto ricorrere alle cure mediche del personale del 118. Guarirà in dieci giorni. Sono intervenuti anche i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire con precisione quanto successo.

E’ ancora tutto da chiarire l’incredibile episodio successo ieri a margine dell’incontro di calcio che si è disputato tra il Mongrando e il Fara Novarese. Prima la rete di recinzione del campo sportivo è stata sfondata dal pubblico, poi un ragazzo di 23 anni di Mongrando è stato aggredito da uno di 34 anni, residente in città che lo letteralmente preso a bottigliate. Il ferito, che ha riportato diverse lesioni al volto, è dovuto ricorrere alle cure mediche del personale del 118. Guarirà in dieci giorni. Sono intervenuti anche i carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire con precisione quanto successo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità