Aggredisce ragazzina per rubarle il telefono

Aggredisce ragazzina per rubarle il telefono
Cronaca 05 Giugno 2014 ore 13:53

E’ stato forse identificato grazie al riconoscimento fotografico il bandito che martedì sera intorno alle 20 ha aggredito una ragazza di 14 anni seduta su una panchina dei guardini Zumaglini in attesa della madre per rubarle il telefono cellulare. A salvare la teenager sono stati alcuni atleti di arti marziali che si stavano allenando a poca distanza. Lo sconosciuto - che parrebbe personaggio conosciuto e riconoscibile oltretutto da un tatuaggio sul volto - è così scappato.

E’ stato forse identificato grazie al riconoscimento fotografico il bandito che martedì sera intorno alle 20 ha aggredito una ragazza di 14 anni seduta su una panchina dei guardini Zumaglini in attesa della madre per rubarle il telefono cellulare. A salvare la teenager sono stati alcuni atleti di arti marziali che si stavano allenando a poca distanza. Lo sconosciuto - che parrebbe personaggio conosciuto e riconoscibile oltretutto da un tatuaggio sul volto - è così scappato.