Menu
Cerca

Addio al partigiano Gilindo Bortolo Cortese “Janosich”

Aveva 94 anni. Il funerale questa mattina nella chiesa dell’Assunta a Cossato.

Addio al partigiano Gilindo Bortolo Cortese “Janosich”
Cronaca Cossatese, 01 Febbraio 2020 ore 07:05

Aveva 94 anni Gilindo Bortolo Cortese, partigiano Janosich. Oggi il funerale all’Assunta di Cossato. Il cordoglio dell’Anpi Cossato Vallestrona.

Chi era Gilindo Bortolo Cortese

Gilindo Bortolo Cortese (nella foto a destra, con Elio Panozzo), partigiano Janosich, aveva 94 anni. Aveva fatto parte della 12a Divisione Garibaldi “Nedo”.

L’Anpi Cossato Vallestrona gli rende omaggio così: “Quando muore un Partigiano ognuno di noi dovrebbe riflettere su quello che questi uomini e queste donne sono stati capaci di fare, di costruire, vivendo una battaglia impari, soffrendo storie quasi incredibili ma vere, vissute sulla propria pelle ma con la coscienza di essere tutti insieme parte di un grande progetto. Il loro progetto è diventato il nostro, il loro era, ed è stato, un progetto di liberazione, una guerra di Liberazione, perché questa è stata la Resistenza. Quando muore un Partigiano ognuno di noi sente di dover fare qualcosa, sente di dovergli qualcosa, sente il debito di riconoscenza che non sa come ripagare. Forse noi, che di questi partigiani siamo nipoti, figli e compagni dovremmo fare qualcosa, così come fecero molto loro, per noi… Grazie Gilindo”.

L’ultimo saluto

Il funerale di Gilindo Bortolo Cortese si terrà oggi sabato 1 febbraio 2020 alle ore 10, nella chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta di Cossato.

Lascia la moglie Marisa, le “sue bambine” Donatella e Sabrina, i generi Mario e Fabrizio, gli adorati nipoti Christian, Stefano, Yarj e Vanessa e tutti i familiari.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli