lutto nello sport

Addio a Lorenzo Arduino, gran signore del ciclismo biellese

Aveva 87 anni, esemplare il suo impegno con l'Ucab 1925 e nel mondo sportivo.

Addio a Lorenzo Arduino, gran signore del ciclismo biellese
03 Novembre 2020 ore 09:27

Addio a Lorenzo Arduino, gran signore del ciclismo biellese, morto lunedì in ospedale all’età di 87 anni, dopo l’aggravarsi di una malattia. Questa mattina, mercoledì 3 novembre 2020, alle ore 10, si celebreranno i funerali nella parrocchia di San Biagio, a Biella, che lui sosteneva fattivamente.

Addio a Lorenzo Arduino, gran signore del ciclismo biellese

Lorenzo Arduino (classe 1932) era l’uomo simbolo dell’Ucab 1925 Biella che cominciò a frequentare dal 1950. Della società è stato consigliere, cassiere, tesoriere, segretario, vice presidente e presidente dal 1969 al 1972 per poi ricoprire la carica di presidente onorario.

«Era un pilastro, la nostra colonna» così lo ricorda il presidente ucabino Filippo Borrione.

Gran signore nei modi, Arduino era un uomo di sport a tutto tondo.  Fu fiduciario provinciale della Fci nel 1997 e 1998 ed era iscritto anche all’Unione nazionale dei veterani dello sport di Biella.

Arduino lascia nel dolore le figlie Silvia e Paola, i nove nipoti che amava, la sorella Piera e la sua seconda, grande famiglia ucabina.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità