Menu
Cerca
il ricordo

Domani l’addio a Franca Spola, storica sarta di Chiavazza

Nata da una storica famiglia di macellai è mancata per il Covid. La nipote Rebecca: "Per me è stata una super nonna, una donna di classe, che sapeva dare pace"

Domani l’addio a Franca Spola, storica sarta di Chiavazza
Cronaca Biella Città, 18 Dicembre 2020 ore 11:07

Domani l’addio a Franca Spola, storica sarta di Chiavazza

Domani l’addio a Franca Spola

E’ mancata mercoledì, 16 dicembre, a causa del Covid, all’Ospedale di Galliate, dov’era ricoverata. Franca Spola era esponente di una delle famiglie storiche del quartiere Chiavazza di Biella. Apparteneva, con la sorella Sandra, a una generazione di commercianti chiavazzesi nel campo della macelleria, prima bovina, poi equina durante la seconda guerra mondiale. Franca Spola si era invece dedicata alla sartoria; aveva 89 anni e oltre all’anziana sorella lascia il figlio, Roberto Capellaro, e le amate nipoti Rebecca, Nazarena e Giorgia. Proprio Rebecca la ricorda con affetto: “E’ stata una nonna, anzi una supernonna che mi ha di fatto allevata. Le ho voluto una sacco di bene perché era una di quelle  persone adorabili e non parlo solo come nipote. Sapeva sempre mettere pace e creare armonia, una donna di grande classe. Mi mancherà tantissimo”.

Il funerale verrà celebrato domani mattina,  sabato 19 dicembre, alle 11, nella chiesa parrocchiale di Chiavazza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli