Ennesimo raggiro in rete

Acquista una piscina su internet, ma è una truffa

Al costo di 650 euro. La Polizia individua e denuncia il venditore

Acquista una piscina su internet, ma è una truffa
Biella Città, 26 Giugno 2020 ore 11:42

Acquista una piscina su internet, ma è una truffa.

Denunciato

La Polizia di Stato ha individuato e denunciato un uomo di 39 anni che si è reso responsabile del reato di truffa. In particolare, una decina di giorni fa, una donna di Biella si era presentata in Questura per sporgere denuncia, in quanto navigando in internet sul sito di “Kijiji” aveva acquistato una piscina in gomma, a seguito anche di contatto telefonico con l’inserzionista, al prezzo di 650 euro.

Individuato dalla Polizia

Il ritiro doveva avvenire a mezzo di corriere, ma quest’ultimo, una volta arrivato all’indirizzo fornito, si accorgeva che il venditore era sconosciuto. Sono stati effettuati una serie di accertamenti che hanno portato a individuare l’intestatario dell’iban e dell’utenza telefonica. L’uomo è stato pertanto denunciato per truffa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno