Cronaca

Accoltella il coinquilino

Accoltella il coinquilino
Cronaca 20 Ottobre 2015 ore 17:27

Ha accoltellato a un braccio il coinquilino al culmine di un litigio scoppiato per banali motivi. L'accoltellatore, un cittadino somalo di 33 anni, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali aggravate. L'aggredito, un cittadino nigeriano di 25 anni, è stato portato in ambulanza al Pronto soccorso, medicato e subito dimesso con una prognosi di una settimana. Ha riportato una ferita all'avambraccio sinistro (con il quale ha cercato di ripararsi dal fendente) per fortuna non grave. Il litigio è avvenuto in un appartamento della periferia di Biella.

Ha accoltellato a un braccio il coinquilino al culmine di un litigio scoppiato per banali motivi. L'accoltellatore, un cittadino somalo di 33 anni, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali aggravate. L'aggredito, un cittadino nigeriano di 25 anni, è stato portato in ambulanza al Pronto soccorso, medicato e subito dimesso con una prognosi di una settimana. Ha riportato una ferita all'avambraccio sinistro (con il quale ha cercato di ripararsi dal fendente) per fortuna non grave. Il litigio è avvenuto in un appartamento della periferia di Biella.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter