Menu
Cerca
inciviltà a biella

Abbandono rifiuti: Polizia locale identifica responsabile con “fototrappole”

Dopo numerose segnalazioni giunte dai cittadini e dagli operatori della Seab.

Abbandono rifiuti: Polizia locale identifica responsabile con “fototrappole”
Cronaca Biella Città, 22 Gennaio 2021 ore 09:56

Abbandono di rifiuti: la Polizia locale identifica con le “fototrappole” il responsabile. Dopo numerose segnalazioni giunte dai cittadini e dagli operatori della Seab.

Abbandono rifiuti: Polizia locale identifica responsabile

Grazie al posizionamento di alcune “fototrappole” gli agenti della Polizia locale della Città di Biella sono riusciti a risalire al responsabile di un abbandono irregolare di rifiuti.

Nella giornata di ieri, a seguito di un’attività di indagine, il nucleo di vigilanza ambientale ha sanzionato un 53enne residente in Provincia di Biella che ormai abitualmente abbandonava rifiuti nella zona industriale di via Zandonai.

Segnalazioni utili all'azione

Da tempo la Polizia locale aveva ricevuto segnalazioni da parte degli operatori di Seab e di alcuni cittadini in riferimento proprio al tema dell’abbandono dei rifiuti.

Dopo alcune settimane di indagine è stato possibile risalire all’identità del responsabile che oltre a numerosi sacchetti dell’immondizia era solito depositare anche vecchi elettrodomestici.

La Polizia locale sta attualmente monitorando altri quartieri della città dove diversi cittadini hanno segnalato l’abbandono incontrollato di rifiuti.