Cronaca

A Vigliano sbagliati tutti i saldi della Tari

A Vigliano sbagliati tutti i saldi della Tari
Cronaca 19 Ottobre 2016 ore 16:49

VIGLIANO BIELLESE - Sono arrivate ai cittadini le lettere con i bollettini per il pagamento della tassa rifiuti relativa al 2016. Ma all’apertura della busta qualcosa non quadrava, perchè la somma delle cifre indicate dai tre bollettini F24 non corrispondeva all’importo totale da pagare. La busta conteneva il modello di pagamento in un’unica rata da pagare entro il 30 novembre, poi c’erano tre bollettini con scadenza il 31 ottobre, il 30 novembre ed il 31 gennaio 2017. Ma la somma dei pagamenti rateizzati era inferiore del 25 per cento del totale da pagare.

Ma purtroppo la realtà era diversa. La ditta incaricata della rendicontazione, la iSimply di Ivrea, aveva sbagliato i conteggi suddividendo l’importo totale da pagare in quattro rate ma emettendo solo tre modelli di pagamento F24. Pertanto mancava, per raggiungere la somma totale dovuta, il 25 per cento dell’importo.

In arrivo la quarta rata. La ditta, accortasi dell’errore così come diversi cittadini viglianesi, ha subito contattato il Comune e mandato una lettera di scuse, rendendosi disponibile a provvedere prontamente ad effettuare un invio separato, già in arrivo, contenente il bollettino della quarta rata, che dovrà essere pagata entro il 31 gennaio 2017, assumendosi anche per intero la responsabilità e gli oneri economici conseguenti. Per informazioni, l’utenza può rivolgersi al numero di telefono dedicato 0125/1899502, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Intanto l’amministrazione comunale ha previsto un orario più ampio per lo sportello tributi comunicando che «per meglio rispondere alle esigenze dei cittadini - spiega il sindaco Cristina Vazzoler -, a partire da martedì 18 ottobre e per le successive tre settimane, l’ufficio tributi amplierà l’apertura al pubblico, che comprenderà anche il mercoledì e sarà quindi articolato su tre giorni a settimana, come segue: martedì dalle 9 alle 12; mercoledì dalle 9 alle 12 ed anche dalle 14.15 alle 16; giovedì con orario continuato dalle 9 alle16». Info: 015/512041.

Sante Tregnago

VIGLIANO BIELLESE - Sono arrivate ai cittadini le lettere con i bollettini per il pagamento della tassa rifiuti relativa al 2016. Ma all’apertura della busta qualcosa non quadrava, perchè la somma delle cifre indicate dai tre bollettini F24 non corrispondeva all’importo totale da pagare. La busta conteneva il modello di pagamento in un’unica rata da pagare entro il 30 novembre, poi c’erano tre bollettini con scadenza il 31 ottobre, il 30 novembre ed il 31 gennaio 2017. Ma la somma dei pagamenti rateizzati era inferiore del 25 per cento del totale da pagare.

Ma purtroppo la realtà era diversa. La ditta incaricata della rendicontazione, la iSimply di Ivrea, aveva sbagliato i conteggi suddividendo l’importo totale da pagare in quattro rate ma emettendo solo tre modelli di pagamento F24. Pertanto mancava, per raggiungere la somma totale dovuta, il 25 per cento dell’importo.

In arrivo la quarta rata. La ditta, accortasi dell’errore così come diversi cittadini viglianesi, ha subito contattato il Comune e mandato una lettera di scuse, rendendosi disponibile a provvedere prontamente ad effettuare un invio separato, già in arrivo, contenente il bollettino della quarta rata, che dovrà essere pagata entro il 31 gennaio 2017, assumendosi anche per intero la responsabilità e gli oneri economici conseguenti. Per informazioni, l’utenza può rivolgersi al numero di telefono dedicato 0125/1899502, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Intanto l’amministrazione comunale ha previsto un orario più ampio per lo sportello tributi comunicando che «per meglio rispondere alle esigenze dei cittadini - spiega il sindaco Cristina Vazzoler -, a partire da martedì 18 ottobre e per le successive tre settimane, l’ufficio tributi amplierà l’apertura al pubblico, che comprenderà anche il mercoledì e sarà quindi articolato su tre giorni a settimana, come segue: martedì dalle 9 alle 12; mercoledì dalle 9 alle 12 ed anche dalle 14.15 alle 16; giovedì con orario continuato dalle 9 alle16». Info: 015/512041.

Sante Tregnago