Cronaca
la tragedia nel 2002

A vent'anni dallo schianto del pilota biellese Luigi Giordano, il ricordo

Precipitò mentre era in volo verso Albenga per esibizione Frecce Tricolori

A vent'anni dallo schianto del pilota biellese Luigi Giordano, il ricordo
Cronaca Basso Biellese, 22 Settembre 2022 ore 08:00

Più di 80 persone, domenica, si sono riunite al campo volo di Salussola per ricordare Luigi Giordano, giovane pilota di aerei morto in un incidente in volo il 13 settembre di 20 anni fa.
Per il ventennale il presidente dell’Aereo Club Sella, Massimo Zaniboni, ha organizzato insieme alla famiglia Giordano una giornata in sua memoria.

Lo schianto del pilota biellese Luigi Giordano

Quella mattina il destino: «Si è trovato ad Alessandria con gli altri piloti. Con lui c’era anche Mario Ricci, anche lui socio dell’Aereo Club di Biella. Stavano per partire quando uno degli altri piloti si è accorto di aver dimenticato il navigatore in auto. Così Luigino gli ha lasciato il 260, che è più veloce, e, insieme a Mario, ha preso il suo Falco, che è un aereo più lento. Praticamente si sono scambiati gli aerei all’ultimo. L’idea era quella di iniziare a partire verso la Liguria e l’altro pilota li avrebbe raggiunti in volo».

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter