Controlli dei carabinieri

A spasso senza motivo: già tre denunciati per violazione del decreto anti-coronavirus

I controllati solo ieri sono stati più di cento oltre a una decina di esercizi pubblici.

A spasso senza motivo: già tre denunciati per violazione del decreto anti-coronavirus
Biella Città, 11 Marzo 2020 ore 10:24

A spasso senza motivo: già tre denunciati per violazione del decreto anti-coronavirus

Tre nei guai

Già tre persone sono state denunciate dai carabinieri per la violazione dell’articolo 650 del Codice penale (prevede tre mesi di arresto più l’ammenda) in quanto trovate lontane da casa senza aver fonito una valida giustificazione alla circolazione come prevede uno specifico articolo dell’ultimo decreto del presidente del Consiglio per la prevenzione da contagio da Covid-19 (coronavirus).

Cento controllati

I carabinieri stanno attuando alla lettera quanto stabilito dal decreto e stanno pertando effettuando massicci controlli sia delle persone che si spostano sul territorio sia agli esercizi pubblici per il rispetto delle norme. Sono risultate più di cento le persone controllate solamente nella giornata di ieri, tra le quali sono emerse le tre denunciate alla Procura della Repubblica.

Anche ai negozi, bar e ristoranti

Controlli serrati sono stati effettuati anche a una decina di esercizi pubblici della provincia. “L’azione di controllo dell’Arma – spiegano dal comando provinciale di Biella – prosegue con l’adozione di ogni possibile misura protettiva per non esporre a rischi i militari per strada”.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità