Menu
Cerca

A Sandigliano l’accoglienza raddoppia

Il Relais Santo Stefano si amplia puntando sullo sport. E Cascina Era inaugura altre camere.

A Sandigliano l’accoglienza raddoppia
Grande Biella, 09 Dicembre 2019 ore 18:00

A Sandigliano l’accoglienza raddoppia.

Tanti vip al Relais

Il cantante Antonello Venditti, il campione di ciclismo Vincenzo Nibali, i comici di Zelig e la nazionale italiana di calcio Under 20. E poi i protagonisti dei raduni motoristici e dei rally, il punto di riferimento di Alfa Romeo e Maserati durante i test sul vicino circuito di Balocco, e gli artisti che si esibiscono al teatro Sociale. Nel 2020 è già sicuro l’arrivo della nazionale femminile di volley e di turisti provenienti da ogni parte del mondo per la Passione di Sordevolo. Sono tutti ospiti del Relais Santo Stefano, la struttura di proprietà del gruppo cuneese Maira Hotel Srl, che a Sandigliano, con un investimento da 2,5 milioni di euro, amplierà il centro sportivo all’interno dando lavoro ad altre persone oltre alle sessanta già occupate. Intanto Cascina Era entrerà a pieno regime nel 2020 e con la Casa della Salute nell’area del The Place, nascerà una convenzione.

Le novità di Relais e Cascina Era

Il Relais cavalca l’onda del successo riguardante il paddle, sviluppando tre campi di cui due coperti. Poi altri due campi da tennis. Ci sarà una parte dedicata ai biker con officina, shop e e-bike. Nell’area, che sarà gestita dalla Santo Stefano Wellness & Sport srl, ci saranno un punto ristorazione, una piscina coperta nella zona della Spa e nuove sale meeting. Verrà ampliato anche il parcheggio.
La stessa proprietà sta curando il rilancio di Cascina Era (con un investimento di alcuni milioni di euro) a pochi chilometri dalla “struttura madre”: entro Natale verrà aperta la parte della ristorazione anche agli esterni mentre all’inizio del 2020 saranno inaugurate altre dieci camere per un totale di 26.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA