la decisione del sindaco

A Brusnengo via ai test sierologici

Un prelievo, su base volontaria, per la ricerca degli anticorpi al Covid

A Brusnengo via ai test sierologici
Cossatese, 11 Maggio 2020 ore 07:30

A Brusnengo via ai test sierologici

La decisione del sindaco

La popolazione residente a Brusnengo potrà sottoporsi a test sierologici alla ricerca degli anticorpi del Covid-19. Per effettuare la procedura, che partirà entro fine maggio e sarà di natura volontaria, basterà versare una quota di 27 euro a persona, soldi destinati ad un’azienda di Modena che metterà a disposizione kit per i prelievi. La decisione, che farà molto discutere, è del sindaco, Fabrizio Bertolino: «Ho ricevuto tante richieste per fare tamponi o questo tipo di test. Finalmente sono riuscito a trovare gli strumenti adatti che verranno gestiti da personale qualificato. L’esame si terra in una stanza del palazzo comunale sotto stretta sorveglianza di un medico. Questi test non sono riconosciuti ufficialmente, ma come responsabile in prima persona del mio paese ritengo opportuno avere una mappatura della situazione. Qualcuno mi farà storie? Non mi interessa. Pur riconoscendo il gran lavoro che ha fatto l’Asl di Biella in questi mesi di emergenza, ritengo sia doveroso farlo per la salute pubblica. Altri Comuni dovrebbero intraprendere lo stesso percorso».

I dettagli nell’edizione di Eco di Biella in edicola oggi

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno