Menu
Cerca

A Biella arrivano gli gnomi natalizi, mentre i vandali rubano gli addobbi

A Biella arrivano gli gnomi natalizi, mentre i vandali rubano gli addobbi
Cronaca 30 Novembre 2015 ore 12:33

BIELLA - Il centro città sabato è stato invaso da un esercito di gnomi che accompagneranno i biellesi nelle loro compere durante questo periodo natalizio. Un’iniziativa che ha riscosso subito grande successo e che ha dato un tocco di colore e originalità al centro storico. Dal prossimo fine settimana si entra nel vivo delle iniziative organizzate per “Natale nel cuore di Biella”, ma il colpo d’occhio è già suggestivo. 

Alcuni commercianti hanno comunque dovuto fare i conti con gli immancabili imbecilli della notte che hanno deciso di strappare e rubare gli addobbi natalizi appena messi in un tratto di via Italia, sotto i portici di Riva. I commercianti, infuriati, hanno di nuovo dovuto procurarsi gli addobbi che hanno di nuovo posizionato al loro posto. Sarebbe stata comunque presentata denuncia in questura e i poliziotti sarebbero intenzionati a visionare i filmati registrati dalle tante telecamere piazzate nella zona in modo da poter identificare i ladri-vandali che hanno agito con ogni probabilità durante la movida in piena notte.

R.E.B.

BIELLA - Il centro città sabato è stato invaso da un esercito di gnomi che accompagneranno i biellesi nelle loro compere durante questo periodo natalizio. Un’iniziativa che ha riscosso subito grande successo e che ha dato un tocco di colore e originalità al centro storico. Dal prossimo fine settimana si entra nel vivo delle iniziative organizzate per “Natale nel cuore di Biella”, ma il colpo d’occhio è già suggestivo. 

Alcuni commercianti hanno comunque dovuto fare i conti con gli immancabili imbecilli della notte che hanno deciso di strappare e rubare gli addobbi natalizi appena messi in un tratto di via Italia, sotto i portici di Riva. I commercianti, infuriati, hanno di nuovo dovuto procurarsi gli addobbi che hanno di nuovo posizionato al loro posto. Sarebbe stata comunque presentata denuncia in questura e i poliziotti sarebbero intenzionati a visionare i filmati registrati dalle tante telecamere piazzate nella zona in modo da poter identificare i ladri-vandali che hanno agito con ogni probabilità durante la movida in piena notte.

R.E.B.