a ivrea

A 16 anni rapina coetaneo: “Mi hai rotto il telefono cellulare, ora devi pagare”

E' successo a Ivrea. Il baby rapinatore è stato denunciato.

A 16 anni rapina coetaneo: “Mi hai rotto il telefono cellulare, ora devi pagare”
Basso Biellese, 20 Febbraio 2020 ore 07:00

A 16 anni rapina coetaneo: “Mi hai rotto il telefono cellulare, ora devi pagare”. E’ successo a Ivrea. Il baby rapinatore è stato denunciato.

A 16 anni rapina coetaneo

Per mesi un ragazzo di appena 16 anni ha accusato un coetaneo di avergli rotto lo schermo del telefono celllulare, pretendendo un risarcimento. A fronte del rifiuto della vittima di consegnargli i soldi,  durante un litigio, lo ha spintonato sottraendogli gli 80 euro che possedeva nel portafogli.

Il fatto

E’ successo a Ivrea: in soccorso del ragazzo spintonato, che ha sostenuto di essere stato anche rapinato, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Banchette. Il baby rapinatore è stato denunciato e al coetaneo è stata restituita la somma che gli era stata sottratta.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO PRIMA BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità