Cronaca

A 14 anni vaga a piedi in superstrada

A 14 anni vaga a piedi in superstrada
Cronaca 29 Giugno 2016 ore 15:57

Un ragazzino di 14 anni è stato segnalato da alcuni automobilisti in transito mentre stava camminando lungo il ciglio della superstrada, vietata nel modo più assoluto al passaggio di pedoni, biciclette e moto con meno di 125 centimetri cubici di cilindrata. Il ragazzino – senza alcun documento - è stato raggiunto poco dopo dai carabinieri di una pattuglia ai quali ha spiegato che stava camminando verso Biella con l’intenzione di raggiungere il padre che lavora in un supermercato del centro. A quel punto, considerato anche il pericolo che il ragazzo stava correndo, i carabinieri lo hanno caricato sulla “gazzella” e lo hanno portato dal padre.

Un ragazzino di 14 anni è stato segnalato da alcuni automobilisti in transito mentre stava camminando lungo il ciglio della superstrada, vietata nel modo più assoluto al passaggio di pedoni, biciclette e moto con meno di 125 centimetri cubici di cilindrata. Il ragazzino – senza alcun documento - è stato raggiunto poco dopo dai carabinieri di una pattuglia ai quali ha spiegato che stava camminando verso Biella con l’intenzione di raggiungere il padre che lavora in un supermercato del centro. A quel punto, considerato anche il pericolo che il ragazzo stava correndo, i carabinieri lo hanno caricato sulla “gazzella” e lo hanno portato dal padre.

Seguici sui nostri canali