Attualità
Vaccini

Vaccinazioni anche sulle piste da sci

L'obiettivo della Regione è puntare sulle attività di sensibilizzazione per far capire l'importanza della vaccinazione, ma anche per consentire a chi lo vorrà, di ricevere la prima dose.

Vaccinazioni anche sulle piste da sci
Attualità 30 Dicembre 2021 ore 13:00

Il Piemonte cerca di correre ai ripari per fermare la diffusione del virus del Covid-19. Nelle ultime settimane, la pressione ospedaliera è cresciuta moltissimo ma rimane ancora contenuta rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, grazie alla vaccinazione e al mantenimento delle misure di prevenzione come l'utilizzo della mascherina e il distanziamento fisico.

Le mosse

Proprio l'aumento dei contagi ha spinto la giunta regionale ad attivare nuovi hub vaccinali. In alcune delle stazioni sciistiche più grandi sono, infatti, presenti unità mobili vaccinali.

L'obiettivo della Regione è puntare sulle attività di sensibilizzazione per far capire l'importanza della vaccinazione, ma anche per consentire a chi lo vorrà, di ricevere la prima dose o di non rimandare l’appuntamento a coloro che erano stati convocati proprio per quei giorni in uno degli hub fissi del territorio.

Il contagio

Come detto, il contagio dilaga più di quanto ci aspettava soprattutto per via della nuova variante sudafricana Omicron, che sembra avere una maggiore capacità di trasmissione e quindi si cerca in tutti i modi immunizzare anche i più piccoli, grandi veicoli del virus.

Seguici sui nostri canali