Un bilancio positivo

Un anno d'oro per il Lions Club: 320 pacchi alimentari ai più bisognosi

Venerdì 25 giugno si chiuderà l'anno lionistico con il bilancio del presidente Maurizio Ruscalla.

Un anno d'oro per il Lions Club: 320 pacchi alimentari ai più bisognosi
Attualità Basso Biellese, 22 Giugno 2021 ore 11:53

Un anno d'oro per il Lions Club: 320 pacchi alimentari ai più bisognosi.

Si chiude l'anno

Venerdi 25 Giugno il Lions Club Biella la Serra chiuderà l’anno Lionistico 2020/2021. Il presidente uscente, Maurizio Ruscalla, illustrerà ai soci ed alle autorità lionistiche presenti il bilancio delle attività svolte durante quest'anno sociale a favore delle comunità locali.

Aiuto ai bisognosi

«Si segnala in particolar modo - viene spiegato in un comunicato -  il service “ La Serra Solidale ” che a partire dal mese di Febbraio al mese di Maggio, ha provveduto nei Comuni di Roppolo, Viverone, Cavaglià e Dorzano (tutti nelle foto), ad un fattivo piano di aiuto alle persone meno fortunate residenti nel territorio con il confezionamento e la distribuzione di complessivamente 320 pacchi alimentari che, con la collaborazione delle rispettive amministrazioni Comunali, sono state consegnate alle famiglie più disagiate».

I ringraziamenti

Prosegue il comunicato: «Un particolare ringraziamento va alla direzione del Codè Crai Ovest che ha reso più importante il contributo al nostro service con la fornitura di generi di ottima qualità. Da sempre vicini alle amministrazioni pubbliche, enti e fondazioni no profit con varie iniziative, il nostro Lions Club Biella la Serra quest’anno ha voluto portare un contributo fattivo alle problematiche create dal momento di emergenza sanitaria ed economica nel nostro territorio.

Il passaggio di consegne

«La pandemia ha inevitabilmente limitato gli incontri conviviali tra i soci ma non ha certo ridotto l'attività ed i progetti del Club che perciò si presenta sempre di più come una realtà di volontariato stabile e radicata sul territorio della Serra Biellese. La serata si concluderà poi con il tradizionale passaggio di consegne al nuovo presidente eletto, Antonello Di Bella, che guiderà il Lions Club Biella La Serra il prossimo anno sociale 2021/2022».