Attualità
LINEE FERROVIARIE

Sulla Biella-Novara via ai lavori: "Verrà chiusa gran parte dei 45 passaggi a livello"

Corradino: "Dove non si può si terrà aperto. Ma è necessaria la collaborazione con gli altri paesi per velocizzare la linea".

Sulla Biella-Novara via ai lavori: "Verrà chiusa gran parte dei 45 passaggi a livello"
Attualità Biella Città, 02 Aprile 2022 ore 07:30

Corradino: "Stiamo cercando di potenziare le linee ferroviarie". Ieri l'incontro in Regione. E sulla Biella-Novara: "Chiedo collaborazione per il bene della collettività".

Tratte e lavori

Ieri l'incontro in Regione, presto ne seguirà uno in Lombardia con i vertici di Trenord. Spiega il sindaco di Biella: "Bene binari ed elettrificazione, ma dobbiamo cercare di avere le tratte".

"Noi dobbiamo arrivare almeno fino alla stazione di Rho, poi a Rho Fiera c'è la metropolitana. A Torino arriviamo almeno fino a Porta Susa. Così da avere la possibilità di collegare la città davvero in modo deciso ed efficiente".

A proposito di elettrificazione, Corradino aggiunge:

"La linea Biella-Santhià è quasi pronta, mentre sulla Biella-Novara stanno iniziando i lavori. Ci sono delle resistenze, per chi aveva un passaggio a livello vicino e se lo vede chiudere. Voglio rassicurare tutti: dove non creerà problemi, bisognerà fare un sacrificio per la collettività e il Biellese e così i 45 passaggi da qui a Novara devono essere chiusi in larga parte; dove non si può, si lascerà aperto. I passaggi a livello a Biella sono 2, vedremo a seconda di quello che ci dirà la collaborazione con i Vigili del Fuoco, ma è importante che anche negli altri paesi si arrivi a chiuderli per velocizzare questa linea. Bisogna arrivare a Novara in meno di mezz'ora e prendere poi il treno per Milano. Oppure fare un bel diretto Biella-Milano via Novara, e nell'attesa sarà possibile passare da Santhià".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter