Attualità
bottino ingente in capi di lusso

Stabilimento Loro Piana assaltato dai rapinatori, vigilante sequestrato, poi la fuga gettando chiodi in strada

La sede di Mede dello storico marchio del lusso nato nel Biellese e con sede a Quarona al centro di un'azione organizzata da un commando alle 5 del mattino

Stabilimento Loro Piana assaltato dai rapinatori, vigilante sequestrato, poi la fuga gettando chiodi in strada
Attualità Valli Mosso e Sessera, 01 Dicembre 2022 ore 14:47

Spettacolare rapina la notte scorsa nello stabilimento Loro Piana di Mede nella Lomellina pavese. Un vigilante è stato sequestrato da un commando di malviventi il cui numero non è stato ancora chiarito. I rapinatori si sono poi dati alla fuga con capi di abbigliamento del valore di svariate migliaia di euro e gettando chiodi sull'asfalto.

Vigilante sequestrato e  fuga con il bottino di abiti di lusso Loro Piana

L'assalto alla  manifattura Loro Piana di Mede, secondo gli investigatori di Pavia, è stato studiato nei minimi dettagli.  Intorno alle 5 di questa mattina lo stabilimento sarebbe stato circondato da un furgone e diverse auto. I banditi, dopo aver immobilizzato e sequestrato il vigilante,  hanno fatto irruzione della fabbrica facendo razzia di abiti di lutto che sono stati caricati sui mezzi a loro disposizione.

Per assicurarsi la fuga e rallentare il possibile inseguimento da parte delle forze di polizia, la banda  ha bloccato a monte e a valle la strada che porta a Lomello con dei camion e dei furgoni rubati, poi ha gettato a terra dei chiodi causando anche parecchi disagi alla circolazione: il traffico sulla provinciale 193 bis è infatti tornato regolare solo nella tarda mattinata.

Il valore della merce rubata non è stato quantificato ma sarebbe ingente. Sul furto indagano i carabinieri. Nella zona sono stati anche creati alcuni posti di blocco. Il marchio Loro Piana, fondato dall'omonima famiglia di Trivero ai primi dell'800 ha sede a Quarona in Valsesia e da diversi anni è passata sotto il controllo della multinazionale del lusso  LVMH controllata dal miliardario francese Bernard Arnault

Seguici sui nostri canali