Attualità
Evento

Sold out la prima cena Veg a Biella

Si è svolta sabato a Palazzo Boglietti

Sold out la prima cena Veg a Biella
Attualità Biella Città, 14 Novembre 2022 ore 10:08

“È nato tutto per scherzo - spiega la dottoressa Chiara Gotardo - nel mio ambulatorio di Biella, quando diverse Persone che si stavano avvicinando all'alimentazione a base vegetale mi raccontavano di sentirsi sole, quasi emarginate dal contesto per questa sceltacoraggiosa e lungimirante, situazione ulteriormente aggravata dalla quasi inesistente offerta ristorativa specifica nel biellese( e non solo nel biellese….)”.

Sold out la prima apericena Veg

Nasce così l'idea di organizzare una cena, per condividere insieme la scelta VEGAN

 

Da Dietista a organizzatrice di eventi il passo è breve: grazie al supporto convinto e capace di Laura Boglietti, organizzatrice eventi e spazi di Palazzo Boglietti a Biella, e la sua location, l’iniziativa decolla.

 

Alla mission di diffondere un’alimentazione sana esostenibile, responsabilità che sento primaria verso ogni Individuo, le generazioni future ed il nostro Pianeta, abbiamo affiancato una raccolta fondi per il Rifugio "Nata Libera" di Graglia che salva e accudisce animali in difficoltà o abbandonati, dando loro cure e amore.

Il buffet

Per tanti Biellesi potersi affacciare a un buffet così ricco 100% vegetale non è da tutti i giorni. Siamo purtroppo abituati ad accontentarci di pasta al pomodoro e verdurine grigliate asfittiche e tristi. Prevedere scelte vegane nei menù vuol dire essere inclusivi verso tutti, non solo per i vegani e vegetariani, ma anche per persone onnivore che vogliono ridurre la loro Carbon Footprint o prevenire malattie oncologiche e cardiovascolari (e molte altre…).

 

“Piacevolissima sorpresa : sold out  ben due settimane prima dell'evento Oltre le più rosee previsioni“.

Ringraziamenti

“Un grazie ai 120 partecipanti, non tutti vegani, segno dell’interesse per la tematica

Un grazie a Laura e al suo staff per l’impegno e la dedizione profusi

Un grazie dagli animali in difficoltà ospiti a Graglia diNata Libera” beneficiari delle cospicue offerte raccolte”.

Bis

“Le molte richieste di bissare l’evento sono stimolo per proseguire su questa strada magari affiancando un momento divulgativo con brevi relazioni a tema su aspetti salutistici esostenibili dell’alimentazione VEGAN”.

 

Seguici sui nostri canali