Attualità
Salute

Scaldacollo e fiocchi azzurri per la prevenzione del cancro alla prostata

Anche l'Ospedale di Biella coinvolto nell'appuntamento dell'Onlus Gomitolorosa per la consegna dei fiocchi a medici e pazienti

Scaldacollo e fiocchi azzurri per la prevenzione del cancro alla prostata
Attualità Biella Città, 10 Dicembre 2021 ore 15:42

Con la fine di novembre si è concluso il mese della prevenzione del cancro alla prostata. Per celebrare questa ricorrenza Gomitolorosa, una Onlus che promuove il lavoro a maglia per il benessere dei pazienti, ha distribuito in tutta Italia scaldacollo e fiocchi blu e azzurri non solo ai pazienti ma anche a tutti i sanitari.

Nei giorni scorsi l'appuntamento ha interessato anche l'Ospedale di Biella, coinvolgendo i medici di diversi reparti della struttura. Patrizia Tempia Valenza, responsabile della psicologia ospedaliera, spiega: "Il lavoro a maglia come strumento terapeutico è un’attività tipica di Gomitolorosa, gli scaldacollo e le spille che abbiamo consegnato sono stati realizzati da pazienti in sala d’attesa durante i percorsi di cura. Questa consegna, con la partecipazione dei nostri medici, ha quindi un valore simbolico rilevante" . Insieme a lei si sono uniti anche Stefano Zaramella, direttore del reparto di urologia, Francesco Montagnani e Francesco Leone, rispettivamente medico e direttore del reparto oncologico, e Giuseppe Girelli, direttore della radioterapia oncologica.

Due pazienti raccontano, inoltre, la loro esperienza con il cancro alla prostata: "Entrambi, da guariti, possiamo affermare che la prevenzione è l’aspetto più importante. È fondamentale fare approfondimenti e lo consigliamo a tutti gli uomini sopra i cinquant’anni di età".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter