Attualità
MISURA URGENTE

Sandigliano: scuola media dichiarata inagibile, il sindaco ordina l'immediato sgombero

Alla base del provvedimento ci sono motivi di pubblica incolumità e attivazione delle procedure di somma urgenza, a seguito di verifiche sulle condizioni di tenuta dello stabile. 

Sandigliano: scuola media dichiarata inagibile, il sindaco ordina l'immediato sgombero
Attualità Grande Biella, 30 Luglio 2022 ore 07:00

Alla base del provvedimento ci sono motivi di pubblica incolumità e attivazione delle procedure di somma urgenza, a seguito di verifiche sulle condizioni di tenuta dello stabile.

La premesse

Nell'ordinanza firmata dal sindaco di Sandigliano si riporta come nei mesi scorsi si sia proceduto alla verifica delle condizioni della struttura scolastica di via Casale 9 che ospita l'Istituto Comprensivo "Cesare Pavese - Candelo Sandigliano" ed è sede della scuola secondaria di primo grado. Lo scopo era la redazione di un progetto di fattibilità per la verifica strutturale dell’edificio, propedeutico alla verifica sismica e a costituire la base per progetti di ristrutturazione e/o riqualificazione.

L'esito delle analisi

Da qui, l’esito delle analisi svolte. La relazione così recita: “Le carenze strutturali riscontrate in combinazione statica riguardano, nella maggior parte dei casi, meccanismi di rottura fragile dovuti a problemi di resistenza a taglio di numerose travi, che spesso non si risolvono neanche riducendo o eliminando completamente i carichi variabili. A fronte di tale situazione non si ritengono garantite le condizioni di sicurezza dell’edificio anche in condizioni di normale esercizio".

Dell’analisi dei risultati dell’edificio scolastico si evince anche che: “In condizioni statiche si sono evidenziate carenze negli elementi orizzontali, particolarmente nelle travi. Viceversa in condizioni sismiche si sono evidenziare diverse problematiche negli elementi verticali e cioè i pilastri in cemento armato”.

L'ordinanza

Dati dunque i "seri pericoli per l’incolumità degli eventuali occupanti dell’edificio" il sindaco ha dichiarato inagibile l'edificio della media "Pavese" di Sandigliano, e imposto il divieto di accesso e di permanenza nel fabbricato sino a nuovo ordine, cioè quando l'amministrazione avrà completato tutte le opere necessarie al suo ripristino e messa in sicurezza.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter