Menu
Cerca
Attenzione

Piazzo, stop alle auto esteso in tutte le vie. Tutti i dettagli

Gli orari già attualmente in vigore per la piazza Cisterna, a partire dalla giornata di oggi (giovedì 3 giugno), saranno estesi in tutta l’area Ztl all’interno dei semafori che verranno messi in funzione rispettando la nuova ordinanza.

Piazzo, stop alle auto esteso in tutte le vie. Tutti i dettagli
Attualità Biella Città, 03 Giugno 2021 ore 16:40

Nella giornata di oggi il sindaco Claudio Corradino ha firmato una nuova ordinanza che disciplina la viabilità nel rione Piazzo. Il provvedimento riguarda tutte le strade e le piazze all’interno della Zona a Traffico Limitato. Gli orari già attualmente in vigore per la piazza Cisterna, a partire dalla giornata di oggi (giovedì 3 giugno), saranno estesi in tutta l’area Ztl all’interno dei semafori che verranno messi in funzione rispettando la nuova ordinanza.

Piazzo, stop alle auto

Perciò il traffico veicolare sarà interdetto, eccetto residenti e autorizzati, nelle seguenti fasce orarie:

- dal lunedì al venerdì tutti i giorni dalle 17,30 al 5 del mattino successivo

- sabato e domenica la circolazione all’interno del borgo sarà interdetta h24

L’ordinanza

La presente ordinanza ha validità fino al 30 settembre 2021.

Spiega il vicesindaco e assessore alla Viabilità Giacomo Moscarola: “La principale novità che viene introdotta è l’estensione dell’orario dello stop alla circolazione non solo a piazza Cisterna ma a tutto il Rione. Riteniamo questo il miglior compromesso possibile, anche a seguito del confronto delle scorse settimane con le attività economiche e i cittadini. Il Piazzo non è una tangenziale ma bensì un borgo storico da valorizzare ai fini turistici e della fruibilità a sostegno di famiglie e giovani, che devono avere l’opportunità di potersi godere questo bellissimo angolo della nostra città senza il continuo assillo del traffico. I semafori saranno da domani riprogrammati con il nuovo orario”.

I parcheggi

Si ricorda che per raggiungere il borgo sono in funzione i parcheggi del Bellone e della Funicolare, con la disponibilità gratuita degli ascensori inclinati.