Attualità
Evento

L'astronauta Paolo Angelo Nespoli entrerà nell’Albo d’Onore della Città di Biella

La cerimonia avverrà durante la serata-incontro dell’astronauta a Città Studi

L'astronauta Paolo Angelo Nespoli entrerà nell’Albo d’Onore della Città di Biella
Attualità Biella Città, 10 Ottobre 2022 ore 11:14

Durante la serata che avverrà a Città Studi martedì 11 ottobre, alle ore 21, in cui l’astronauta racconterà la sua carriera e le sue importanti esperienze a partire dalla missione di pace in Libano fino ad arrivare alle missioni nello Spazio, si svolgerà anche la cerimonia di consegna della pergamena di iscrizione nell’Albo d’Onore della Città di Biella.

La Città di Biella intende omaggiare con l’iscrizione all’Albo d’Onore l’astronauta, ingegnere e militare italiano Paolo Angelo Nespoli quale attestato di stima, ammirazione e riconoscenza per quanto egli rappresenta nel mondo avendo partecipato a diverse missioni nello Spazio.

Paolo Angelo Nespoli

Il Maggiore Paolo Angelo Nespoli ha un legame particolare con Biella in quanto appassionato della sua storia, ritenendola protagonista del Risorgimento italiano, attraverso la figura di Alessandro La Marmora, ispiratore della creazione del Corpo dei Bersaglieri.

Nella sua lunga carriera militare al servizio del Paese, il maggiore Paolo Angelo Nespoli, ha svolto missioni di pace in Medio Oriente e tre missioni sulla Stazione Spaziale Internazionale, in particolare nel 2007, nel 2010-2011 e nel 2017, trascorrendo nello spazio 313 giorni, 2 ore e 36 minuti.

Apprezzamento

A Paolo Angelo Nespoli va il più vivo apprezzamento della Città di Biella perché con la sua lunga e complessa carriera, che l’ha portato a svolgere importanti incarichi internazionali, è diventato modello per le nuove generazioni ispirando in particolare i giovani italiani a trasformare, attraverso passione, dedizione e studio, i loro sogni in realtà.

La pergamena

Il Sindaco di Biella consegnerà la pergamena con la dicitura:personalità iscritta nell’Albo d’Onore della Città di Biella.                    

Seguici sui nostri canali