Attualità
MOZIONE

Palazzo Oropa, Fratelli d'Italia propone: «Rendere i dehors gratis nel 2023»

"Il settore degli esercizi di somministrazione, cioè ristoranti, pizzerie e bar, è tra quelli maggiormente colpiti dalle restrizioni nel periodo emergenziale Covid -19".

Palazzo Oropa, Fratelli d'Italia propone: «Rendere i dehors gratis nel 2023»
Attualità Biella Città, 21 Gennaio 2023 ore 10:00

Fratelli d’Italia vicino ai commercianti della città. I consiglieri comunali Livia Caldesi, Luca Zani, Amedeo Paraggio, Matteo Biassoli e Arturo Speziga hanno infatti presentato una mozione a sostegno delle attività commerciali, come accadeva già durante il Covid.

La mozione

«Il settore degli esercizi di somministrazione – ristoranti, pizzerie, bar etc. – è tra quelli maggiormente colpiti dalle restrizioni avvenute nel periodo emergenziale Covid -19 - spiegano i consiglieri -.A sostegno del settore sino al 31 marzo dello scorso anno è stata prevista l'esenzione dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale (ex Tosap).

Con il Decreto legge 144/2022 sono state ulteriormente prorogate sino al 31 dicembre 2022 alcune misure di semplificazione in materia di occupazione di suolo pubblico ma è stato reintrodotto l'obbligo di pagamento del Canone Unico, riservando peraltro all'Ente impositore la facoltà di prevederne la gratuità o una riduzione. per quanto possibile si debbano adottare misure di sostegno al settore in argomento.

Prevedere la gratuità del Canone Unico per l'occupazione del suolo pubblico per le citate tipologie di pubblici esercizi può in tal senso rappresentare un'efficace linea di intervento. Risulta che già altri Comuni abbiano già autonomamente deliberato di mantenere l'esenzione dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale per l'occupazione del suolo pubblico dei bar, dei ristoranti e delle pizzerie. Fatte queste premesse impegnamo il sindaco ad introdurre per l'anno 2023 l'esenzione dal pagamento del Canone Unico Patrimoniale per l'occupazione del suolo pubblico per i bar, i ristoranti e le pizzerie».
Enzo Panelli

Seguici sui nostri canali