Attualità
IMPIANTI SPORTIVI

Palasport, prima i lavori poi la gestione

Dopo la scomparsa di Pallacanestro Biella interventi a parquet e illuminazione. Per ridurre i costi e rendere la struttura più attrattiva. 

Palasport, prima i lavori poi la gestione
Attualità Biella Città, 05 Novembre 2022 ore 11:00

Dopo la scomparsa di Pallacanestro Biella interventi a parquet e illuminazione. Per ridurre i costi e rendere la struttura più attrattiva.

La struttura

Il futuro del palazzetto dello sport si giocherà nei prossimi mesi. Perché se è vero che senza la squadra di basket la struttura resterà spesso vuota, è pur vero che il Comune di Biella non si può permettere di lasciarla inutilizzata visti i costi di gestione, come spiega il vicesindaco Giacomo Moscarola.

«Attualmente - sottolinea - lo stiamo utilizzando solamente nel fine settimana per cui contiamo di ridurre di un 50 per cento i costi di gestione che, sino a quando la struttura era utilizzata quasi tutti i giorni erano di 200-220mila euro all’anno. Una cifra importante che cercheremo di recuperare trovando un nuovo utilizzo della struttura».

Lavori

Da gennaio partiranno una serie di interventi al palazzetto dello sport nuovo. «Andremo a risistemare il parquet, l’illuminazione, con i led al posto delle lampade che ci sono attualmente, risistemeremo l’impianto antincendio e predisporremo il nuovo impianto audio. Sono tutti interventi che dovrebbero garantire una maggiore attrattività della struttura. La nostra idea, una volta che i lavori saranno terminati, è quella di far entrare il palazzetto in un network che ospita eventi, magari per portare qualche concerto importante in città. Probabilmente all’inizio gli eventi saranno pochi, ma è fondamentale provarci per non disperdere questo patrimonio».

La spesa complessiva per i lavori di risistemazione del palazzetto è di 150mila euro, di cui 120mila arrivati dalla Regione Piemonte e 30mila dal Comune di Biella.
Enzo Panelli 

Seguici sui nostri canali