Attualità
la bozza del decreto

Obbligo vaccinale per gli over 50

In pratica tutti i cinquantenni dovranno essere vaccinati o guariti da Covid.

Obbligo vaccinale per gli over 50
Attualità 06 Gennaio 2022 ore 09:05

Per «tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell'erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, l'obbligo vaccinale" anti Covid si applica a tutti i residenti in Italia, anche cittadini europei e stranieri, che "abbiano compiuto il cinquantesimo anno di età», si legge nella bozza del decreto andato in discussione ieri sera in Consiglio dei ministri.

Obbligo vaccinale

Fino a ieri sera il documento in discussione prevedeva l'obbligo “fino al 15 giugno”, ma la data sarebbe in dubbio. Sono esentati i casi di «accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale o dal medico vaccinatore».

Lavoratori

Rimane invece l'obbligo di vaccinazione per gli over 50 che non lavorano (fino al 15 giugno) e dal 15 febbraio  l'obbligo di Super green pass  per tutti gli over 50 sui luoghi di lavoro pubblici e privati.  In pratica tutti i cinquantenni dovranno essere vaccinati o guariti da Covid.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali