Menu
Cerca
segnalazione

Nuova truffa: segnalata la “versione rosa” di WhatsApp

La app pericolosa è in grado di rubare dati sensibili e spammare il link da evitare ai contatti in rubrica.

Nuova truffa: segnalata la “versione rosa” di WhatsApp
Attualità Biella Città, 24 Aprile 2021 ore 14:00

Attenzione alla versione rosa di WhatsApp. Sta circolando una nuova truffa che interessa l’app di messaggistica più diffusa al mondo.

La truffa

In realtà si tratta di una finta app, rappresentata dalla classica icona di WhatsApp dal colore rosa al posto del verde. Si tratta di una applicazione malevola, che sfrutta il nome dell’applicazione dell’ecosistema Facebook per intrufolarsi nei dispositivi degli utenti e sottrarre loro i dati sensibili.

Come avviene tutto questo? Arriva un link via sms che invita a scaricare una versione di WhatsApp che promette di cambiare il colore dell’interfaccia. Una volta cliccato sul link, però, l’app scompare dalla schermata principale del dispositivo e resta attiva in background, rubando i dati personali delle vittime. Non solo. La finta app riesce a prendere il controllo della rubrica e a inviare lo stesso link fraudolento a tutti i contatti presenti.