Attualità
la pandemia

Muore no vax di 70 anni. In ospedale in 110 con il Covid.

E l’Asl attiva altri 2 posti di intensiva (ora liberi per un decesso). E’ sempre allarme.

Muore no vax di 70 anni. In ospedale in 110 con il Covid.
Attualità 10 Gennaio 2022 ore 08:45

Per la prima volta in questa quarta ondata l’Asl di Biella ha dovuto predisporre i due posti aggiuntivi di terapia intensiva in ospedale per far fronte al carico di pazienti Covid ricoverati in condizioni gravi.

Muore no vax

I due posti sono stati predisposti, poi, per la morte di un biellese di circa 70 anni, non vaccinato, non si è reso necessario aprire il nuovo reparto. La situazione a ieri della terapia intensiva, infatti, era di dieci pazienti ricoverati, di cui quattro Covid e sei ordinari. Questo è il segno, insieme ai 110 ricoveri totali positivi al virus, che la situazione è in continua evoluzione e siamo in piena pandemia.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali